13434757_1106115866111783_569935030574121978_n

Comunicato sportivo settima giornata 17 giugno

CNU2016 – Modena e Reggio Emilia

Venerdì 17 Giugno 2016

Giornata di Finali ai CNU2016.

E ciò significa centinaia di medaglie. Alcuni atleti le bagneranno con lacrime di gioia ed altri a chiedersi cosa non ha funzionato.

Ma andiamo per ordine.

La giornata è cominciata con il Tennis. Doppio e singolo femminile. Protagonista come da pronostico il Cus Foro Italico con Dall’Osso-Orsi nel doppio e con Orsi Carolina vincitrice anche del singolo. Le gare maschili, invece, hanno visto nel singolo la vittoria di Lago (Cus Padova) e della coppia Vianello-Panicucci del Cus Foro Italico. Risultati sempre abbastanza netti nonostante l’ottima qualità espressa.

La mattinata ha portato anche medaglie di bronzo alle squadre di Volley M e F.

Il Cus Parma ha ritrovato lo smalto smarrito nella semifinale e ha potuto così agguantare la medaglia di bronzo. Nel mentre la palestra del Volley F vedeva opporsi Cus Udine e Cus Bologna. Cus Udine ha dimostrato di meritare la finale anche se per il terzo posto. Partita finita 3-1.

Al Golf Club intanto cominciava la finale che nel primo pomeriggio ha portato 2 Ori per il Cus Modena con Tommaso Soragni nella gara individuale e con Soragni-Bruni-Antonioni-Pezzuoli nell gara a squadre.

Anche il primo campionato nazionale accademico 2016 è andato ai colori gialloblu con Alessandro Manfredi.

Dopo il break, nel pomeriggio si sono tenute le Finali

Per la pallavolo femminile si è assistito ad un match entusiasmante tra Cus Torino e Cus Milano

Partita terminata solo al tie-break e vinta da Torino per 3-2 non senza difficoltà. Altro oro per i ragazzi della Mole.

Dai ragazzi ci si aspettava una partita tirata ed invece Cus Bologna ha avuto un facile sopravvento su Milano con un secco 3-0.

Anche il calcio a 5 maschile ha concluso il suo roadshow. Cus Cagliari e Cus Caserta hanno hanno dato vita ad una gara maschia, con gol interessanti ma sempre mantenendo un gioco regolare e rispettoso dell’avversario. Bravi ragazzi. Un bell’esempio per tutti. Si può giocare con agonismo senza trascendere in comportamenti antisportivi.

L’altro incontro del calcio a 11 che assegnava il terzo posto si è disputato tra Brescia e Pisa. Finita 0-0 è stata decisa ai calci di rigore col risultato di 5-3 per i ragazzi del Cus Brescia.

Subito dopo la finalissima tra Parma e Foro Italico. La Squadra emiliana ha liquidato la pratica già nei primi venti minuti rifilando un secco 2-0 ai romani. Mai messa in discussione la vittoria ha dovuto solo controllare la gara. Altra medaglia d’oro per la squadra ducale.

Oggi è stato anche la giornata della regina delle discipline: l’Atletica.

Molte gare terminate a fine serata. E molte medaglie assegnate.

Grande bottino per il Cus Modena. Medaglia d’oro con Riccardo Tamassia nei 1.500 mt maschili, bronzo nei 1500 mt femminili con Barbara Bressi, medaglia d’argento 3000 siepi uomini con Omar Stefani, medaglia di argento nei 5.000 mt di marcia con Lisa Cani.

E per questa sera è tutto. Risultati e Medagliere sul sito www.cnu2016.it in aggiornamento.

Programma di domani 18 giugno

Reggio Emilia

Inizio gare Taekwondo dalle ore 12.00

Finali Basket dalle ore 15.00

Modena

Inizio gare Judo dalle ore 09.00

Inizio gare Beach Volley dalle ore 09.00

Warmup basket 3×3

Atletica dalle ore 15.00

Per tutti gli aggiornamenti, programmi, informazioni, indirizzi impianti, risultati e medagliere www.cnu2016.it

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.